Informativa Privacy Clienti

OXYSOFT di MANOLO BURIANI

INFORMATIVA PRIVACY CLIENTI
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – GDPR

Ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, informiamo che i dati personali dei Clienti di cui OXYSOFT entrerà in possesso saranno oggetto, nel rispetto della normativa sopra richiamata e di quella nazionale vigente, del trattamento finalizzato a consentire la fruizione delle attività e dei servizi offerti; in relazione a determinate tipologie di Clienti, il ruolo svolto da OXYSOFT potrà essere quello non di Titolare, bensì di ‘Responsabile esterno del trattamento dei dati personali’, pertanto il rapporto in questione sarà regolato da specifico atto scritto ai sensi
dell’art. 28 del GDPR. Per i dati degli Utenti del sito web di OXYSOFT, si invita alla lettura delle dovute Privacy Policy e Cookie Policy rese disponibili nelle relative pagine.

Desideriamo, in particolare, informare i Clienti di quanto segue:
TITOLARE DEL TRATTAMENTO è “OXYSOFT di MANOLO BURIANI”
C.F. BRNMNL78B24G916D – P.IVA 01517210389
Sede: Via Bentivoglio n. 137 – Ferrara – Tel. 0532 464662

1. Tipologie di dati trattati e finalità
Il Titolare tratterà dati personali ed informazioni che Lei direttamente fornirà e quelli che si renderanno necessari per consentirLe, come Cliente, di usufruire delle prestazioni e dei servizi svolti da OXYSOFT, nonché di acquistare i prodotti offerti. Saranno inoltre gestiti ed archiviati tutti i dati necessari per ottemperare ad obblighi normativi e regolamentari, nonché per adempiere agli aspetti amministrativi, fiscali e contabili conseguenti all’attività esercitata, o per la tutela dei legittimi interessi dei Titolare derivanti dall’attività svolta.

2. Base giuridica del trattamento e conseguenze del rifiuto
A seconda della tipologia di dato personale in esame e in relazione alla finalità, la base giuridica del trattamento, che ne attesta la liceità, potrà essere quella prevista dal GDPR all’art. 6, par. 1, lettere b) adempimento di obblighi precontrattuali e contrattuali – c) adempimento di obblighi di legge – f) legittimo interesse del Titolare (alla tutela dei propri diritti, anche in giudizio, derivanti dall’attività svolta). Poiché il conferimento dei dati personali è indispensabile per l’adempimento degli obblighi contrattuali, nonché degli obblighi di legge, l’eventuale rifiuto comporterà l’oggettiva impossibilità per il Titolare di consentire la fruizione dei servizi richiesti dal Cliente o l’acquisto di prodotti.
Solo previo specifico consenso e distinto consenso (art. 6, par. 1, lettera a) e art. 7 del GDPR), manifestato in forma scritta su apposito modulo, i dati conferiti dal Cliente potranno essere utilizzati per inviare via e-mail, SMS e/o WhatsApp, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare ed eventuale rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi stessi. Tale conferimento risulta facoltativo, ma l’eventuale rifiuto impedirà al Cliente di beneficiare dello specifico servizio, senza che tuttavia risulti impedito lo svolgimento dei rapporti contrattuali con OXYSOFT.

3. Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati
I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica – nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR in materia di misure di sicurezza – ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere gli incaricati al trattamento dei dati – ai sensi dell’art. 29 del GDPR. Non è prevista profilazione.
Il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali necessari per il raggiungimento delle finalità di cui sopra. Tutte le operazioni di trattamento dei dati sono attuate in modo da garantire l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati personali, e comunque in ossequio ai principi stabiliti dall’art. 5 par. 1 GDPR.
I dati personali saranno trattati per tutto il tempo necessario in relazione alle finalità descritte e, al termine, saranno conservati per un periodo variabile a seconda della tipologia e delle finalità del trattamento (ad esempio, sempre facendo ossequio alla vigente normativa in materia contabile, fiscale e civilistica). Al termine del periodo di conservazione, i dati personali saranno cancellati.
In relazione ai dati trattati in forza di consenso prestato dal Cliente per specifiche finalità, gli stessi saranno trattati e conservati fino all’eventuale esercizio del diritto di revoca del consenso stesso, oppure fino a richiesta di cancellazione od opposizione da parte del Cliente. Non è in generale previsto un trattamento di Suoi dati personali mediante processi decisionali automatizzati ai
sensi della normativa vigente, ivi inclusa la profilazione ai sensi dell’art. 22,  paragrafi 1 e 4, del GDPR.

4. Comunicazione a terzi e diffusione
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati al trattamento specificamente autorizzati. Inoltre, i dati personali potranno essere comunicati ai collaboratori esterni e alle aziende che si occupano di fornire servizi al Titolare in qualità di Responsabili esterni del trattamento o Titolari autonomi, quali ad esempio: società esterne di propria fiducia, di cui il Titolare si avvale per ragioni di natura tecnica, organizzativa e commerciale, nell’instaurazione e gestione dei rapporti con la clientela; aziende operanti nel settore del trasporto; banche e istituti di credito; fornitori di servizi di pagamento; società di recupero crediti; professionisti e consulenti; aziende che forniscono supporto informatico e telematico al Titolare; amministrazioni finanziarie o istituti
pubblici in adempimento di obblighi normativi e, in generale, a tutti quei soggetti pubblici e privati la cui facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità. I dati raccolti non saranno oggetto di diffusione. L’elenco aggiornato dei Responsabili esterni del trattamento è disponibile inviando una richiesta scritta al
Titolare tramite posta cartacea, oppure tramite e-mail all’indirizzo: [email protected] o PEC all’indirizzo: [email protected]

5. Trasferimento dei dati extra UE
Il Titolare non intende trasferire i Suoi dati personali al di fuori dello Spazio Economico Europeo, salvo ove necessario per ragioni tecniche di funzionamento dei servizi offerti. Qualora ciò accada, il trasferimento avverrà verso Paesi Terzi che assicurano un adeguato livello di protezione dei dati personali degli interessati, sulla base di una decisione di adeguatezza adottata dalla Commissione Europea. In ogni caso, tale trasferimento avverrà solamente: previa adozione di garanzie appropriate o opportune (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la stipulazione di accordi di trasferimento di dati che recepiscano le clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea); qualora sia necessario per la conclusione di un contratto o l’adempimento di obblighi contrattuali tra il Cliente e il Titolare.

6. Diritti dell’Interessato
L’interessato, oltre a poter presentare reclamo al Garante Privacy in forza dell’art. 77 GDPR (www.garanteprivacy.it), può esercitare in qualsiasi momento i diritti, se e in quanto compatibili, riconosciuti dal GDPR all’art. 7 (revoca del consenso) e agli artt. 15-22 (accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità dei dati, opposizione, non sottoposizione a processo decisionale automatizzato), formulando apposita richiesta scritta al Titolare tramite racc. a/r alla sede indicata o via e-mail all’indirizzo: [email protected] o PEC all’indirizzo: [email protected]
L’esercizio dei diritti da parte dell’interessato è gratuito ai sensi dell’art. 12 GDPR; tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare all’interessato un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la richiesta, o negare il soddisfacimento della richiesta stessa.

7. Modifiche alla presente informativa
La presente informativa può subire variazioni nel corso del tempo. Si consiglia, quindi, in ogni caso, di controllarla regolarmente e di riferirsi alla versione più aggiornata.

Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2019